CONFERENZA SULL'UNIVERSALITA' DELL'ARTE DI GABRIELE MANDEL AL CENTRO CIVICO DI SAMPIERDARENA

Visualizzabile a questo indirizzo su youtube  (copia e incolla sulla barra di internet)

https://www.youtube.com/watch?v=8zQS8A6HzCo

 

CONFERENZA DI GABRIELE MANDEL A BOGLIASCO

Conferenza sullA psicologia dell'arte del prof. Gabriele Mandel all'universitÓ Unitre di Bogliasco

Visualizzabile a questo indirizzo su youtube  (copia e incolla sulla barra di internet)

https://www.youtube.com/watch?v=ZltXWgwxSX0

 

L’oggetto e il simbolo

Il sufismo raccontato

da Gabriel Mandel in una mostra della sua collezione privata

 

scarica qui la documentazione

 

 

  EDIZIONI TIPHERET

MDIVERSE CONFERENZE DI GABRIELE MANDEL  SONO STATE RACCOLTE IN QUESTI DUE VOLUMI

FEDERICO II, IL SUFISMO E LA MASSONERIA

Edizioni Tipheret
A cura di Nazzareno Venturi

LINK DELLA CASA EDITRICE

Questo libro Ŕ una raccolta omogenea di conferenze e di saggi di Gabriele Mandel, mai pubblicati fino ad ora. Riguardano il rapporto tra l’Islam e l’Europa cristiana e specificatamente tra il Sufismo e la Massoneria. Mandel ricordava spesso e volentieri Federico II come figura emblematica, trait d’union tra le culture ed esempio di quell’apertura mentale necessaria per una ricerca realizzativa, caratteristica anche dei sufi e dei massoni. Dopo l'ampio studio introduttivo di Nazzareno Venturi su Federico II seguono i saggi di Gabriele Mandel sul sufismo e la massoneria. (N.B. La prima edizione del libro per errore Ŕ andata in stampa con una bozza da correggere della prima parte, SCARICA qui la versione corretta dello studio introduttivo)

 

 L'ISLAM E L'EUROPA

Edizioni Tipheret

Autori: Gabriele Mandel
A cura di: Nazzareno Venturi,

Collana: Maqamat
Genere: Saggistica
Data di pubblicazione: 08/05/2013
DisponibilitÓ: Commercio
Numero di pagine: 200
ISBN: 978-88-6496-118-7

LINK DLLA CASA EDITRICE

Questa raccolta di saggi fa parte di una serie di testi che Mandel volle fossero pubblicati sul sito dei sufi Jerranhi in Italia, ordine di cui Ŕ stato il Khalifa, e sul sito di dialogo interreligioso "il caravanserraglio puntosufi". Sono scritti degli ultimi vent'anni della sua vita e mostrano i temi a lui pi¨ cari e ricorrenti.